Chi sono io?

Sono Stefanostefani: curioso, creativo, originale

Come vorrei il mio lavoro?

Spesso lo immagino così: ascolto, provo, elaboro, pubblico. Insomma l'ascolto è fondamentale. Capire bene cosa mi sta chiedendo chi ho davanti è importante, un progetto che inizia bene non può finire che meglio! Provare significa mettere giù una serie di idee,meglio se con un gruppo di persone, così da ricavarne il meglio. Elaborare con i migliori strumenti a disposizione e pubblicare dove si è sicuri del ritorno. Altrimenti non serve a molto.

Quali software uso più frequentemente?

Per lo più il pacchetto Adobe. Photoshop, Illustrator, Indesign sono compagni di vita. Ma ce ne sono davvero molti altri in base a ciò che devo fare: Premiere o Finalcut o Davinci Resolve per i video, così come Php storm o Dreamweaver per scrivere codice. Ultimamente sto pasticciando un pò con Blender per creare animazioni 3d...e mi sta piacendo molto!

Preferisco lavorare solo o in compagnia?

Se c'è una squadra fatta di persone in gamba è meglio. Soli si può fare molto, ma un team con ogniuno i propri ruoli e il proprio modo di vedere le cose è tutta un'altra storia.

Continui a formarti?

Si, credo fortemente che un vero pubblicitario debba sempre essere al passo con i tempi. Sapere quale nuovo social network sta aumentando i suoi utenti o quali sono le nuove possibilità nel campi della stampa, così come aggiornare le proprie competenze sul codice e molto altro. Osservare un cartellone, piuttosto che un nuovo effetto su un video. Si sa che un grafico impara più guardando che leggendo...

Scrivimi
Menu